Euro 2020, biglietti assegnati tramite sorteggio

Da oggi e fino al 12 giugno sarà possibile richiedere i tagliandi.
12.06.2019 20:00 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Uefa
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Euro 2020, biglietti assegnati tramite sorteggio

Se il buongiorno si vede dal mattino Euro 2020, il primo Europeo che si giocherà in tanti paesi differenti, sembra incontrare il gradimento del pubblico, infatti, da oggi e fino al 12 luglio si possono richiedere i tagliandi che verranno assegnati tramite sorteggio e le richieste hanno già superato quota 300 mila. I biglietti per assistere ai match possono essere acquistati solo online sul sito dell’Uefa (https://it.uefa.com/uefaeuro-2020/ticketing/).  Per i tifosi ci sono a disposizione 3 milioni di biglietti e solo un piccolo numero sarà venduto nel periodo vicino al torneo. Biglietti per squadre specifiche verranno assegnati solo ai tifosi che rispettano i criteri stabiliti dalle loro federazioni nazionali.  

I biglietti per Uefa Euro 2020 sono disponibili in tre categorie e la localizzazione precisa di ogni biglietto dipenderà dalla forma di ogni stadio. Categoria 1: posizione centrale. Categoria 2: principalmente agli angoli. Categoria 3: dietro le porte.
I prezzi per la fase a gironi e gli ottavi varieranno a seconda della categoria e della città. Le città sono stato divise in due fasce la prima comprende Amsterdam, Bilbao, Copenaghen, Dublino, Glasgow, Londra, Monaco, Roma e San Pietroburgo e la seconda Baku, Bucarest e Budapest. I biglietti per le partite che si disputeranno nelle città della seconda fascia costano a seconda delle categorie 30, 75 e 125 euro, mentre quelli delle città incluse nella prima fascia 50, 125 e 185 euro.  Costi ovviamente superiori per quarti, semifinali e finale.