Euro 2020, Belgio ed Olanda contestano la formula dei sorteggi

20.11.2019 19:30 di Marcello Ferron   Vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
Euro 2020, Belgio ed Olanda contestano la formula dei sorteggi

Come riportato da Tuttomercatoweb.com, la formula per stabilire i gironi di Euro 2020 sta suscitando diverse polemiche, ancor prima dei sorteggi, che verranno effettuati il 30 novembre. Molte squadre infatti, conoscono già il nome delle avversarie che dovranno affrontare nella fase a gironi. E questa formula è stata aspramente contestata da Olanda e Belgio. Il CT degli Arancioni, Ronald Koeman, ha dichiarato al Telegraaf: "Non capisco davvero questo nuovo formato". Della stessa opinione anche il centrocampista belga Kevin De Bruyne, che ad una TV fiamminga ha dichiarato senza mezzi termini: "E' uno scandalo". 

Questi i gironi di Euro 2020 con le squadre già assegnate e le città nelle quali si giocherà:

Girone A (Roma e Baku): Italia                                                                                          

Girone B (Copenaghen e San Pietroburgo): Belgio, Russia e Danimarca

Girone C (Amsterdam e Bucarest): Ucraina e Olanda

Girone D (Londra e Glasgow): Inghilterra

Girone E (Bilbao e Dublino): Spagna e la vincente del playoff B (una tra Bosnia, Irlanda del Nord, Slovacchia ed Eire)

Girone F (Budapest e Monaco di Baviera): Germania