Clamoroso, Flachi di nuovo positivo alla cocaina

13.01.2010 13:36 di Raffaella Bon   vedi letture


Flachi è stato trovato di nuovo positivo ad un metabolita della cocaina, la Benzoilecgonina. Il giocatore, che ha già scontato una squalifica di 2 anni, é risultato positivo all'antidoping ad un controllo al termine di Brescia-Modena del 19 dicembre 2009. Flachi era già stato condannato a 2 anni di squalifica dalla Commissione d'appello della Figc che, il 21 giugno 2007, accolse il ricorso presentato dalla Procura antidoping del Coni. Il giudice di ultima istanza, il 28 settembre 2008, confermò la squalifica per 2 anni. La parola fine sulla vicenda la mise il Tribunale arbitrale dello sport (Tas) di Losanna, confermando i 2 anni. Flachi era stato trovato positivo ad un metabolita della cocaina nel test del 28 gennaio 2007, dopo la partita contro l'Inter. Il giocatore all'epoca giocava nella Sampdoria. Chiusa quella vicenda, Flachi, che è ormai sulla soglia dei 35 anni, era stato tesserato dall'Empoli ed era tornato in campo a fine febbraio 2009, nel derby di Serie B contro il Livorno.