Ceferin attacca il VAR: "Ci mettono mezz'ora prima di decidere..."

04.12.2019 14:42 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ceferin attacca il VAR: "Ci mettono mezz'ora prima di decidere..."

Il presidente dell'Uefa Ceferin ha criticato l'uso del VAR, così come emerge dalla sua intervista al Daily Mirror. Non solo ci sono alcune regole che al presidente proprio non piacciono.

"Non sono un grande fan, ma sfortunatamente, se diciamo che non lo usiamo più, ci uccidono".

Sul fuorigioco ha suggerito: "Sarebbe meglio mantenere una tolleranza di 10-20 centimetri".

A Nyon avrebbero già recepito tale flessibilità, ma c'è un protocollo da rispettare che ha valenza mondiale.

Ceferin ha poi attaccato anche le nuove regole sul fallo di mano: "E' un casino nel quale non si capisce nulla".

Infine c'è anche la critica all'uso Var in Serie A: "Alcuni arbitri in Inghilterra non controllano nemmeno, in Italia ci mettono mezz'ora".

L'Aia al momento non ha commentato, ma sicuramente presto si farà sentire.