Castellacci: "La ripresa della Serie A? Decidono i medici, non i presidenti"

03.04.2020 13:00 di Federico Danesi   Vedi letture
Fonte: La Repubblica
© foto di Federico De Luca
Castellacci: "La ripresa della Serie A? Decidono i medici, non i presidenti"

Il professor Enrico Castellacci, storico capo dello staff medico nella nazionale azzurra e oggi presidente dell'associazione medici italiani di calcio, ha fatto il punto della ripresa in Serie A con 'La Repubblica': "Su questo tema non possono decidere i dirigenti: dovranno decidere i medici. Ogni discorso sui calendari, senza tenere conto delle nostre indicazioni, non è proprio possibile".

Quindi allenamenti al via subito dopo Pasqua? "!Sinceramente ho forti dubbi su tempi così rapidi. La situazione è ancora complicata. Capisco lo sforzo della Figc e la voglia di riprendere l'attività. Ma con quale spirito lo si farebbe? Con gli attuali problemi sanitari reputo difficile ricominciare tanto presto. Non so quanto sia razionale. Allenarsi ora è irrazionale. Quando lo si potrà fare, servirà un adeguato periodo di preparazione. E soprattutto andranno rifatte tutte le visite di idoneità, con accertamenti particolarmente approfonditi per chi è risultato positivo al Coronavirus".