Caso Juve, il PM Gianoglio: "Atti mandati in Cassazione, si deciderà il prossimo 26 ottobre"

10.05.2023 22:15 di M. V.   vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
Caso Juve, il PM Gianoglio: "Atti mandati in Cassazione, si deciderà il prossimo 26 ottobre"
TUTTOmercatoWEB.com

Il PM Marco Gianoglio, al termine dell’udienza odierna legata al caso Juventus, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni alla stampa: "Si è deciso di rimandare l'udienza alla Corte di Cassazione. Il prossimo processo avverrà il 26 ottobre".

Sul rinvio alla Cassazione: "Ci sarà un’udienza, poi se gli atti saranno trasmessi da un’altra Procura… Altrimenti continueremo e siamo fiduciosi di farlo".

Sulle richieste presentate: "Abbiamo chiesto che il processo rimanesse a Torino, ma il Giudice ha deciso in conformità alla legge. Almeno la questione si risolverà in maniera definitiva, non c’è alcuna perplessità".

Sulla decisione del rinvio: "Si tratta di un rinvio prudenziale, magari le decisioni verranno prese prima, anche in estate o subito dopo. Poi, il processo andrà chiuso qui, dichiarando la propria incompetenza. Gli atti saranno mandati in Cassazione. Se decideranno che la competenza sarà a Milano o Roma, si farà un’altra udienza per dichiarare quanto sopra".