Calciopoli, tre anni e un mese la richiesta del sostituto procuratore per Moggi

29.10.2013 14:17 di Claudio Colla   vedi letture
Calciopoli, tre anni e un mese la richiesta del sostituto procuratore per Moggi
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Di tre anni e un mese di detenzione la richiesta di condanna, formulata dal sostituto procuratore generale Antonio Ricci, per Luciano Moggi, come riporta gazzetta.it. Già condannato a cinque anni e quattro mesi in primo grado,l'eufemisticamente controverso ex-dirigente calcistico sarebbe infatti stato "promotore di associazione a delinquere", secondo l'accusa, insieme agli ex designatori arbitrali Paolo Bergamo e Pierluigi Pairetto e all'ex vice presidente della Figc, Innocenzo Mazzini. Lo sconto di pena richiesto deriverebbe dalla caduta in prescrizione di alcuni reati accessori. Di due anni e cinque mesi le richieste per gli ex arbitri Massimo De Santis e Paolo Bertini, imputati di frode sportiva, e di un anno e tre mesi per Antonio Dattilo, anch'egli ex-giacchetta nera; i primi due avrebbero rinunciato alla prescrizione.