Calcio e pubblicità sulle scommesse, un solo anno non basta

01.04.2020 16:18 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
Calcio e pubblicità sulle scommesse, un solo anno non basta

Per trovare un po' di denaro in questo periodo di crisi non solo sanitaria, si era pensato di scongelare per un anno il divieto alle pubblicità delle scommesse nel calcio, contenuto nel Decreto Dignità. Tuttavia, secondo quanto ha riferito il Corriere dello Sport, l'intesa sarebbe lontana perchè un solo anno di pubblicità non interessa alle società di betting. Si dovrebbe aprire un tavolo di discussione con il Governo per arrivare a non avere nuove imposizioni fiscali in cambio di combattere la ludopatia e le scommesse illegali da parte delle società di scommesse, che comunque on line stanno ottenendo ottimi risultati.