Calciatori, stipendi tagliati? Ecco come risponde l'avvocato Grassani

20.03.2020 11:20 di Federico Danesi   Vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport
Calciatori, stipendi tagliati? Ecco come risponde l'avvocato Grassani
TUTTOmercatoWEB.com

L'avvocato Mattia Grassani, giuslavorista che spesso lavora anche nel mondo del calcio, ha fatto il punto con il Corriere dello Sport sugli stipendi dei calciatori e il possibile taglio dovuto alla serrata della Serie A: "In materia sportiva non esiste una norma. Ma il codice civile disciplina il caso dell'impossibilità sopravvenuta della prestazione. Quindi tanto le società quanto i tesserati non sono più tenuti a rispettare l'obbligazione".

Quindi un club può smettere di pagare il calciatore per tutto il tempo in cui non può allenarsi? "Teoricamente sì. E posso assicurare che diversi presidenti hanno già attivato i loro uffici legali per trovare una strada che eviti il collasso generale. Non si tratta di voler risparmiare o speculare ma di salvaguardare il rischio d'impresa".