Bianchi pensa a guarire...al Sud

15.12.2010 16:05 di Giulia Borletto   vedi letture
Bianchi pensa a guarire...al Sud
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alberto Mariani

Nessuno si aspettava che l'assenza di Bianchi durasse tanto a lungo, nessuno se lo sarebbe mai augurato soprattutto. Subito si immaginava che sarebbe stato complicatissimo gestire la sua mancanza, invece fortunatamente nelle ultime giornate il Torino sta dimostrando di non soffrire di una strana malattia chiamata Rolando dipendenza. Ora il bomber granata ha la possibilità di guarire con calma dall'infortunio all'addutore. La situazione per Bianchi non è delle più rosee, infatti dopo aver saputo di non poter rientrare prima dell'anno nuovo, la notizia sarebbe che per lui tornare a giocare potrebbe non coincidere neanche con la prima gara del 2011 a Padova.

Tutta colpa di un'ematoma sviluppatosi vicino al punto del muscolo leso della coscia sinistra: una complicazione rara, ma non impossibile per questo tipo di infortuni. L'idea di Rolandinho, come scrive il Leggo, sarebbe di "emigrare" per qualche giorno al caldo, magari nel Sud Italia per continuare la riabitazione. Stare solo a guardare per un giocatore sanguigno e motivato come lui non è facile, ma solo il tempo ora darà le risposte cercate.