Belotti: "Quando gioco do tutto me stesso perché non voglio avere mai rimpianti”

16.01.2017 23:48 di Alex Bembi   vedi letture
Belotti: "Quando gioco do tutto me stesso perché non voglio avere mai rimpianti”
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Belotti interviene alla trasmissione Sky Calciomercato l'originale: “Grazie a tutti  per i complimenti (piovono da studio, non solo per la gara odierna ndr). Nel post partita il mister non ha parlato, lo farà domani. Dal campo è emerso che dobbiamo avere più personalità, perché torniamo a giocare bene solo quando ci recuperano, se vogliamo andare in Europa non possiamo fare così. Il rigore? Avrei dovuto tirarlo io si, ma Adem si sentiva pronto ed è andato lui sul dischetto. Non so se voleva tirarlo così, in settimana li calcia molto bene, purtroppo oggi Donnarumma è stato bravo a rimanere fermo e lo ha neutralizzato. I prossimi rigori? Li tiro io (sorride ndr). La clausola rescissoria è un peso per me? No, ormai nel calcio tutti i giocatori vengono strapagati, è cambiato il valore dei soldi, io però devo concentrarmi sul campo, non mi interessa il resto. Come vivo il calcio? Ogni volta che entro in campo è un emozione unica, perché faccio il lavoro più bello del mondo e ci sono tantissimi ragazzi che vorrebbero essere al mio posto. Quando gioco do tutto me stesso perché non voglio avere mai rimpianti”.