Arbitri nel caos, Trentalange dialoga poco

11.05.2022 18:22 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Arbitri nel caos, Trentalange dialoga poco
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Rivoluzione in vista per quanto riguarda il parco arbitri previsto per la prossima stagione. Il designatore Rocchi non è contento della classe arbitrale attuale, soprattutto per alcuni pasticci successi con il Var. Ma il problema starebbe a monte, sotto accusa infatti è il torinese Trentalange presidente dell'Aia, il quale non comunicherebbe con dovizia con i suoi sottoposti.

Si parla di dismissione di 8 direttori di gara presenti nell'attuale organico, insieme a 10 assistenti, che saranno rimpiazzati per buona parte dai promossi dalla CAN di C. A rischio per motivi tecnici sarebbero Robilotta, Abbattista, Di Martino, Meraviglia, Paterna, Minelli e  La Penna. Promossi dovrebbero essere i primi cinque della graduatoria di Serie C: Rutella, Gualtieri, Ferrieri Caputi, Perenzoni e Feliciani.

Mazzoleni di Bergamo dovrebbe invece occuparsi dell'intera questione Var, che quest'anno, e non solo, ha creato molti problemi.