Albertini: "La mia Federazione è in HD, quella di Tavecchio in bianco e nero"

09.08.2014 21:00 di Lorenzo Buconi   vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
Albertini: "La mia Federazione è in HD, quella di Tavecchio in bianco e nero"

Uno dei due candidati alla presidenza della Figc, Demetrio Albertini, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport. Ecco le sue parole: "Se posso fare una battuta direi che la Federazione di Tavecchio è in bianco e nero, la mia in HD. Guardiamo avanti, conrontiamoci con le altre federazioni europee. Non vuol dire copiare, ma vedere quello che hanno fatto. Non saremo pronti finché un calciatore o un ex calciatore non sia presidente".

Sulla gestione Tavecchio: "Ha lavorato con le sue idee in Lega Nazionale Dilettanti, condivisibili o meno. E' stato un buon governatore ma non condivido la sua vena commerciale e non sportiva. Ci ha messo in difficoltà agli occhi d'Europa. Per frasi come la sua un ragazzo della Primavera dell'Atalanta si era preso 9 giornate di squalifica. Credo che un presidente debba essere rappresentativo e comunicativo".

"Bisogna prendere spunto dalla UEFA con le liste Champions. 25 giocatori registrabili con l'obbligo di includere un certo numero di prodotti del vivaio".