Un'altra italiana sulle tracce di Schelotto. Pista granata ancora in piedi

15.09.2020 11:53 di Claudio Colla   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Un'altra italiana sulle tracce di Schelotto. Pista granata ancora in piedi

Dato l'addio al Brighton ormai un mese e mezzo fa, Ezequiel Schelotto resta uno svincolato appetibile, al quale il Toro guarda come alternativa a Mergim Vojvoda. Il laterale destro italo-argentino, ancora in cerca di nuova dimora calcistica, tra i sondaggi da Turchia e Dubai, sogna un ritorno nella patria d'adozione, dopo le esperienze tra le file di Cesena, Atalanta, Catania, Inter, Sassuolo, Parma, e Chievo Verona.

A tal proposito, sulle tracce del trentunenne, bollato all'inizio dello scorso decennio come next big thing del calcio nostrano, si sarebbe portato il Genoa. Prelevato Czyborra dall'Atalanta, Maran pensa a un ulteriore rinforzo per le fasce laterali. Il tecnico rossoblù ha peraltro già allenato Schelotto, alla prima stagione del suo lungo corso clivense, il 2014/15.