Toro-Emiliano Rigoni: la polpa c'è, ma è blucerchiata

25.07.2019 10:20 di Claudio Colla   vedi letture
Toro-Emiliano Rigoni: la polpa c'è, ma è blucerchiata
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Finito nel dimenticatoio in breve tempo a Bergamo, la scorsa stagione, nonostante un buon avvio di campionato, il 26enne laterale offensivo Emiliano Rigoni, tornato poi allo Zenit San Pietroburgo già in gennaio, è nuovamente in orbita Serie A. Accostato al Toro negli ultimi giorni, per l'ex-giocatore di Belgrano e Independiente, secondo Sky Sport, non sembra però essere in ballo alcuna concreta pista granata; resta plausibile l'ipotesi di una manovra di disturbo, volta ad allontanare Simone Verdi, che il rimane il vero e principale obiettivo per il fronte offensivo di Mazzarri&Co., dalle spire della Sampdoria, consueta rivale di mercato. Il sondaggio blucerchiato nei confronti di Rigoni, invece, avrebbe dato luogo al - finora timido - inizio di una trattativa: i liguri, che tengono comunque i fari puntati sullo stesso Verdi, starebbero valutando l'ipotesi di un all-in per l'argentino classe '93, acquistabile a cifre decisamente inferiori (ingaggio compreso) rispetto all'ex-Bologna, una volta ceduto Gastòn Ramirez (probabilmente al Boca Juniors). Come suggerisce il nome, Rigoni è peraltro munito di doppio passaporto italiano, e si pensa possa essere ragionevolmente tentato dalla prospettiva di una nuova esperienza in Serie A, dopo la delusione orobica.