Torino, con la partenza di Zaza si va verso Petagna o la non cessione di un giovane in eccedenza?

06.12.2019 17:04 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Torino, con la partenza di Zaza si va verso Petagna o la non cessione di un giovane in eccedenza?

Il caso Zaza esiste oppure è figlio di un momento di difficoltà da parte di Mazzarri e dell'attaccante stesso? La situazione verrà monitorata domenica perchè, vista l'assenza di Belotti, sarebbe logico chiamare in causa l'ex juventino. Se ciò non dovesse succedere e Mazzarri decidesse per dare fiducia a Berenguer, allora si può dire che la situazione è quasi insanabile e il giocatore lucano davvero è sulla via della cessione.

A questo punto il Toro avrebbe davanti a sè due strade, andare sul mercato per comprare un nuovo attaccante, si parla sempre di Petagna, ma la Spal non sembra d'accordo a cederlo, non a gennaio (e costerebbe anche molto), oppure non cedere uno tra Millico ed Edera. Magari promuovendo anche Rauti, che si aspetta una convocazione per domani viste le varie defezioni.

Con un po' di coraggio, visto che il Toro non figura tra le squadre che utilizzano i giocatori del settore giovanile, si potrebbe scovare qualche giocatore in erba, risparmiare e dare soddisfazione ai tifosi, che sognano sempre dei giovani in prima squadra.