Per la porta del Torino spunta tra i papabili Mirante come vice di Milinkovic-Savic. Occhio però alla concorrenza

14.06.2021 13:30 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: forzaroma.info, Il Tempo e tuttojuve.com
Antonio Mirante
TUTTOmercatoWEB.com
Antonio Mirante
© foto di Federico De Luca

In casa Torino c’è ancora un grande punto interrogativo su Sirigu, ma visto che Ujkani per fine contratto dal 30 giugno non sarà più un giocatore granata il club si sta guardando intorno anche per il ruolo del vice Milinkovic-Savic, in attesa dell’annuncio del prolungamento del contratto, e tra i papabili c’è Mirante, come scrive forzaroma.info.  Un portiere esperto, compirà 38 anni l’8 luglio e che è in scadenza di contratto con la Roma, che potrebbe dare una mano a Vanja se quest’ultimo dovesse essere scelto come primo, cosa paventata dal sito che si occupa delle vicende dei giallorossi.

Antonio Mirante nella sua lunga carriera ha militato nella Juventus a più riprese, nel Crotone, nel Siena, nella Sampdoria, nel Parma dal 2009 al 2015, nel Bologna e infine nella Roma. Il Torino se vuole Mirante però deve fare attenzione perché il portiere potrebbe tornare in città, ma alla Juventus come vice Szczesny secondo quanto scritto dal quotidiano Il Tempo infatti, come scrive tuttojuve.com, i bianconeri sarebbero lieti di riportare a casa l'esperto portiere a parametro zero, soprattutto in considerazione del fatto che Mirante, cresciuto nel vivaio juventino, può liberare un posto nelle liste UEFA in vista della Champions League.