Palermo, Zamparini: "Ad agosto avevamo in pugno Milito

05.01.2009 13:35 di Raffaella Bon   vedi letture
Fonte: tmw
Palermo, Zamparini: "Ad agosto avevamo in pugno Milito
TUTTOmercatoWEB.com

Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, in un'intervista concessa a Il Giornale di Sicilia ha rivelato: "Un rimpianto? Sono sincero, uno ce l'ho: Milito. Ad agosto l'avevamo in pugno poi feci certi ragionamenti e decisi di non prenderlo. Avrei dovuto pagarlo più degli altri, temevo che potesse creare problemi allo spogliatoio. Visto quello che sta facendo, è stato un grosso errore. Puntiamo sui giovani, come abbiamo fatto con Kjaer, in quel caso sono disposto a investire. Il giocatore che ci consentirà di fare il salto di qualità l'abbiamo in casa, è Cavani. Il 2009 sarà il suo anno".