Ounas-Toro, l'affare si complica: florida la pista francese

26.07.2021 09:16 di Claudio Colla   vedi letture
Ounas-Toro, l'affare si complica: florida la pista francese
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Dopo un quadriennio in forza al Napoli, fatto prevalentemente di panchina e prestiti in uscita, il ventiquattrenne esterno offensivo algerino Adam Ounas potrebbe definitivamente riaccasarsi in Ligue 1. A tal proposito, dai media francesi, giungono news relative a una certa insistenza da parte dell'Olympique di Marsiglia, asso pigliatutto del mercato in corso (dall'ex-Roma e Fiorentina Gerson a Pau Lopez, passando, tra gli altri, per Guendouzi e Cengiz Under), pronto a rinnovare ulteriormente il proprio parco giocatori.

Sul fronte interno, il Napoli, con ancora un anno di contratto che ne lega i colori all'ex-Bordeaux e Nizza, guarda a Toro e Venezia come possibili acquirenti, per una cifra che potrebbe attestarsi tra i 3 e i 5 milioni di euro. A meno che Spalletti non decida, all'ultimo, di mantenere il classe '96, nativo francese e munito di doppio passaporto europeo, come valido rincalzo, anche in vista dei tre fronti sui quali competere. 

Ignorato da Eusebio Di Francesco a Cagliari lungo la prima metà della scorsa stagione, benché le sue caratteristiche ben si sposassero col 4-3-3 dell'ex-tecnico giallorosso, Ounas è stato autore di una seconda parte di annata piuttosto brillante, in quel di Crotone, in tridente con Simy e con Junior Messias, quest'ultimo - come noto - obiettivo primario del Toro. Se, dunque, dalle succitate città marittime non si riuscisse a chiudere l'affare (i lagunari seguono peraltro anche l'ex-granata M'Baye Niang, come elemento offensivo), l'algerino potrebbe scalare posizioni come prossimo giocatore alla corte di Ivan Juric.