Milan, Baselli in lista: ma non è la priorità per Giampaolo

27.06.2019 09:15 di Claudio Colla   vedi letture
Milan, Baselli in lista: ma non è la priorità per Giampaolo
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Come noto, Daniele Baselli, dopo quattro anni di Toro più o meno equamente suddivisi tra luci e ombre, non è uno dei nomi esplicitamente considerati intoccabili da Urbano Cairo. Di fronte a un'offerta congrua, il club granata non escluderebbe a priori la cessione del versatile centrocampista ex-Atalanta. A lungo accostato al gradimento della Lazio, che però al momento, in primis per ragioni tattiche, sembra orientata su altri profili, Baselli è ora tornato in orbita Milan, dove lo accoglierebbe Marco Giampaolo, che alle mezzali con caratteristiche affini a quelle del 27enne granata, tradizionalmente, sa far spiccare il volo. Latita, tuttavia, un contatto concreto tra i due club e l'entourage dell'ex-orobico: i vertici rossoneri, già preso Rade Krunic, e ancora in attesa di novità sulla partecipazione alla prossima Europa League (come, di conseguenza, la Roma, e il Toro stesso), sono ora impegnati sul fronte Lucas Torreira, desideroso di tornare tra le braccia del proprio mentore, nonostante sia riuscito a ritagliarsi uno spazio non irrilevante al primo anno di Arsenal. Situazione presumibilmente da rivalutare, a meno di blitz inaspettati, sulla prospettiva di almeno un paio di settimane da ora. Specie in correlazione al destino di Franck Kessié: l'ivoriano, nonostante le intemperanze di fine stagione, sembra al momento confermato. Per Baselli, lo ricordiamo, contratto in essere col Toro valido fino al giugno 2022: 10 milioni di euro la valutazione del suo cartellino da parte di Transfermarkt.de, Cairo non lo lascerà partire se non per il 50% in più, come minimo.