L’“indennizzo” per liberare Petrachi: Cangiano o Greco?

L’ala sinistra o il centrocampista della Primavera della Roma potrebbero sbloccare la situazione.
23.06.2019 17:30 di Elena Rossin   Vedi letture
Gianluca Petrachi
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Gianluca Petrachi

Questa dovrebbe essere la settimana che porta a sbloccare l’impasse che vede coinvolti Petrachi, il Torino e la Roma. Cairo forte del fatto che il direttore sportivo ha un contratto che lo lega al club granata fino al 30 giugno 2020 e che non ha gradito che lui sia in orbita Roma per lasciarlo andare con un anno d’anticipo vuole un “indennizzo” oltre che dal suo dirigente, la rinuncia la trattamento di fine rapporto e alle ultime tre mensilità, anche dalla Roma. Il club giallorosso potrebbe cedere gratuitamente ai granata un gioiellino della Primavera e in questi ultimi giorni i nomi più gettonati sono stati quelli dell’ala sinistra Gianmarco Cangiano, ma che può agire anche a destra e da trequartista (come anche riportato da Tuttosport) e quello de centrocampista Jean Freddi Greco che all’occorrenza può giocare anche come esterno o terzino sinistro. Sicuramente per Cairo il doveroso “indennizzo” sarebbero entrambi. Ne prossimi giorni si vedrà come evolverà la situazione.