L'Inter pensa a Padelli come secondo portiere

14.04.2017 17:33 di Claudio Colla   vedi letture
L'Inter pensa a Padelli come secondo portiere
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano

Diventato papà da pochi giorni (e a tal proposito la nostra redazione rinnova le felicitazioni per la bella notizia), il 31enne Daniele Padelli lascerà quasi sicuramente il Toro dopo il termine della stagione, da svincolato. Nonostante la partenza di Joe Hart appaia pressoché scontata, il club non sembra intenzionato a offrire un rinnovo di contratto all'ex-Udinese, in granata dall'estate 2013, e si prepara a reperire sul mercato un'altra chioccia per il classe '97 Vanja Milinkovic-Savic, che sia Mihajlovic sia i vertici societari appaiono fortemente intenzionati a lanciare come titolare. Accostato a tanti club a gennaio, sia dalla Serie A (Atalanta, Bologna, Crotone, Palermo, Sassuolo), sia dalla alta classifica cadetta (Frosinone, Hellas Verona, Bari), il futuro di Padelli appare ora però tutto da definire; a tal proposito, stando a quanto riportato sulle pagine dell'edizione odierna di Tuttosport, sulle tracce del giocatore si sarebbe messa l'Inter. A prescindere dalla partenza di Samir Handanovic, stanco di rinunciare alla Champions League nonostante il proprio status di estremo difensore ai massimi livelli europeo, il club meneghino sarebbe infatti in cerca di un secondo affidabile, con cui rimpiazzare il sempre discontinuo Juan Pablo Carrizo, analogamente destinato a cambiare destinazione a parametro zero, anch'egli dopo quattro stagioni. Contenuta la richiesta di ingaggio (al momento Padelli guadagna 350 mila euro all'anno), l'atleta lecchese potrebbe indubbiamente essere allettato da un'eventuale proposta neroazzurra.