Izzo-Gagliardini, lo scambio non si fa: ecco i motivi

21.05.2020 19:30 di Federico Danesi   Vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Izzo-Gagliardini, lo scambio non si fa: ecco i motivi

Izzo sì, perché ad Antonio Conte piace e sarebbe pure utile. Gagluardini no, perché nonostante l'interesse del Toro indipendentemente dal nuovo tecnico, l'Inter non lo molla. Questa almeno è la tesi di Tuttomercatoweb.com che mette il centrocampista ex Atalanta tra gli incedibili al pari di Brozovic, Sensi, Eriksen e Barella e Gagliardini mentre insieme a Borja Valero andrà via Vecino. E allora l'Inter dovrà cambiare strategia: se vuole Izzo dovrà mettere sul piatto un altro giocatore (magari Pinamonti), oppure un pacco di soldi