Ichazo, contratto in scadenza e rinnovo lontano: si va verso l'addio

26.03.2019 10:05 di Emanuele Pastorella   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ichazo, contratto in scadenza e rinnovo lontano: si va verso l'addio

La storia tra Salvador Ichazo e il Toro sta per finire, questa volta definitivamente. Perchè le strade tra il portiere e i granata, in questi anni, si erano già divise in più occasioni: era capitato nel 2016/2017, quando l'uruguayano venne lasciato in prestito al Bari, e ancora nella stagione successiva, quando tornò momentaneamente in patria, al Danubio. Si presentava come uno degli estremi difensori più interessanti del Sud America grazie all'impresa del 2014 con il Danubio, con i quattro tiri dal dischetto parati nella finale scudetto della Primera Division Profesional. In Italia, invece, non ha mai confermato appieno le sue qualità: ci aveva provato Ventura, ci ha ritentato Mihajlovic, per necessità è stato impiegato anche da Mazzarri. Ma in serie A, per fare il titolare, serve ben altro. E così, con il contratto in scadenza il prossimo giugno, Ichazo può davvero salutare. Questa volta, però, sarà per sempre: le trattative per il rinnovo sono in alto mare, non sono previste accelerate entro il termine della stagione. La sua ultima presenza potrebbe essere stata quella nel derby contro la Juventus, con il pasticcio insieme a Zaza che regalò il penalty trasformato da Cristiano Ronaldo e soltanto sfiorato dal portiere uruguayano.