DONADONI al Bayern nel caso in cui fallisse Klinsmann

20.10.2008 16:37 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: Goal.com
DONADONI al Bayern nel caso in cui fallisse Klinsmann
TUTTOmercatoWEB.com

Il ritorno di Roberto Donadoni su una panchina potrebbe essere questione di giorni. E che panchina! A quanto pare, infatti, c'è l'ex ct azzurro il pole position per subentrare a Jurgen Klinsmann qualora non riuscisse in breve tempo ad invertire la marcia dopo il pessimo avvio di stagione in Bundesliga, dove il Bayern Monaco naviga nella metà bassa della classifica.

L'ex giocatore del Milan può contare sulle ottime refe­renze dei due italiani del Bayern: Massimo Oddo (in buoni rapporti con il ct nonostante la sua esclusione dell'ultima ora agli Europei di giugno) e, soprattutto, Luca Toni. L’attac­cante, in particolare, ha stretto un rap­porto di grande stima con Donadoni nel corso della sua gestione azzurra e lo stesso ct lo ha sempre difeso e utilizza­to, nonostante non stesse attraversando un grande momento di forma. Come, del resto, gli sta capitando ora nel Bayern.

Un altro tassello importante è poi dato dal fatto che il manager di Donadoni, Gio­vanni Branchini, è in Germania uno dei più apprezzati “mediatori” tra il calcio italiano e quello tedesco