Cerci al Milan, un affare per due

03.06.2013 09:54 di Marina Beccuti   vedi letture
Cerci al Milan, un affare per due
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Galliani l'ha detto, come ha riportato il Tuttosport: con Cerci da una parte ed El Shaarawy dall'altra sarebbe un Milan stellare. E allora s'è capito che, con Allegri ancora mister dei rossoneri, l'ala di Valmontone sarebbe proprio l'acquisto ideale. In comprorietà fra Torino e Fiorentina, con i viola che non sembrano così interessati a riprenderlo, se proprio Cairo non farà follie per trattenerlo (la Fiorentina lo vuole cedere a titolo definitivo, il Toro lo vuole ancora in comproprietà, ndr), cederlo sarebbe un affare monetario assai allettante per granata e gigliati. Entrambe le società potrebbero incassare oltre 2,5 milioni di euro, utili da inserire nel mercato in entrata, anche se, soprattutto il Torino, si priverebbe di un giocatore fondamentale per dare fiato e corsa all'attacco. Dunque dopo Bianchi, probabilmente Ogbonna, anche Cerci potrebbe dire addio al Toro, il quale incasserà soldi (a parte il bomber che è uscito a fine contratto), ma si troverà a rifare praticamente tutta la squadra, ripartendo praticamente da capo, con Ventura come uno dei pochi a rappresentare la continuità.