Bene non cedere Buongiorno, ora vale il doppio

14.02.2024 17:34 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Bene non cedere Buongiorno, ora vale il doppio
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Cristiano Mazzi/Image Sport www.imagepho

Quanto vale adesso Alessandro Buongiorno? Quaranta milioni e chi lo vuole non deve inserire nella trattativa nessuna contropartita tecnica. Ma come ha detto oggi Vagnati, nel caso in cui il Toro entrasse in Europa non ci sarà bisogno di cederlo. Se Cairo l'avesse venduto all'Atalanta a 17 milioni la scorsa estate, sicuramente l'affare l'avrebbe fatto il club orobico, fortuna che lo stesso difensore ha detto di no al passaggio in nerazzurro.

La crescita è esponenziale e a fine campionato avrà un certo valore, ma se sarà convocato ai prossimi Europei e li giocherà, il valore può salire (pensiamo ad un Bremer che vale cento milioni...). Quindi è opportuno aspettare, sempre che possa rimanere come perno sicuro della difesa granata. Da tenere anche in considerazione Bellanova, giovane, promettente in netta crescita. Insieme a Schuurs sarebbero un trio fantastico.