Aumentano le pretendenti per Cutrone. Il Toro resta vigile

05.03.2019 12:20 di Claudio Colla   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Aumentano le pretendenti per Cutrone. Il Toro resta vigile

Destro di piede e centravanti puro per vocazione, a differenza del rifinitore Iago Falqué e dell'"ibrido" Simone Zaza, Patrick Cutrone resta uno degli obiettivi di rilievo per il Toro della prossima stagione. Persino come potenziale sostituto di Andrea Belotti, qualora Cairo e Petrachi decidessero, sicuramente a malincuore, di cedere il Gallo. Nel frattempo però, come prevedibile, la concorrenza non manca: dopo i sondaggi da parte di Atletico Madrid e Tottenham, il classe '98, stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport, sarebbe finito nel mirino della Lazio. Tutto ancora da valutare e discutere, in base agli obiettivi centrati o meno da ognuno dei club sopra citati, e in base alle scelte di mercato degli stessi: nel caso biancoceleste, ad esempio, la permanenza di Immobile rappresenterebbe per Cutrone uno scoglio simile a quello rappresentato da Piatek al Milan, ovvero un grosso limite rispetto alle reali chance di titolarità.