Affare Torreira-Toro: Cairo gioca la carta di bonus e presenze

16.09.2020 13:30 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Tuttosport
Lucas Torreira
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lucas Torreira

Continua la trattativa per il prestito del regista Lucas Torreira con riscatto: 2 rate da 12 milioni. L’Arsenal vuole la certezza di incassare tutti i soldi già nel 2021, si legge su Tuttosport.

Il giocatore vuole raggiungere Giampaolo al Torino e solo offerte irrinunciabili per lui e per i Gunners lo spingerebbero da un’altra parte. Visto che all’allenatore è indispensabile un regista Cairo sta vagliando di rilanciare l'offerta. Il Torino sta provando a venire incontro alle richieste dei club londinese concedendo l’obbligo di riscatto, ma a certe condizioni: qualificazione dei granata in Europa League, presenze del giocatore nel Torino e in Nazionale, gol segnati e assist realizzati. Condizioni che diverrebbero più o meno corpose a seconda che l’obbligo del riscatto sia fissato il 30 giungo 2021 oppure un anno dopo.