Virgili: "Sono da evitare i playoff"

23.12.2010 11:00 di Marina Beccuti   vedi letture
Virgili: "Sono da evitare i playoff"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Il sito calcionews24.com ha intervistato l'ex attaccante del Torino Giuseppe Virgili, che ha parlato dell'attuale situazione in casa granata. "Il Torino ha avuto troppi alti e bassi, in serie B la continuità di risultati è importante, se fai 4 vittorie e poi 4 sconfitte non riesci ad arrivare in serie A. Purtroppo la serie B è un campionato molto particolare, all’insegna di un equilibrio incredibile: quest’anno poi non vedo particolari qualità nelle squadre, se si esclude forse il Novara che propone un bel calcio". Dopo l'analisi generale Virgili ha dato dei consigli alla sua ex squadra: "Il Torino ha tutto per tornare in serie A e io mi auguro che possa farlo, già da quest’anno. Eviterei i playoff, per me, insieme all’Atalanta, è la più forte della serie B: sarà una lotta a tre, includendo anche la sorpresa Novara. La vittoria con l’Empoli è stata molto importante…”. Giuseppe Virgili, classe '35, soprannominato Pecos Bill, giocò nel Torino dal '58 al '60, proveniente dalla Fiorentina con cui vinse lo scudetto proprio nel 1958. Non male il bottino di gol con la maglia granata, in 63 presenze segnò ben 30 reti.