Toro, contro il Bologna attenzione agli ex

Sabato sera nei rossobù oltre a Lyanco e Mihajlovich potrebbe scendere in campo un altro volto noto ai granata
13.03.2019 10:39 di Marcello Ferron   Vedi letture
Simone Edera
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Simone Edera

Sarà un Bologna con molti volti noti quello che arriverà allo stadio Grande Torino sabato sera. Oltre a Sinisa Mihajlovich in panchina, i granata dovranno guardarsi le spalle anche da due giovani terribili che sono in prestito ai rossoblu; uno è Lyanco, difensore ventiduenne in prestito al Bologna, con il quale sta disputando una buona stagione, nonostante le difficoltà della squadra. Lyanco ed il Bologna arrivano tuttavia con i morale alto a questa partita, forti di un 2-0 sul Cagliari all'ultimo turno che li ha rimessi in piena corsa salvezza. Contro i sardi il brasiliano ha fornito un'ottima prestazione, confermando il momento di crescita della squadra da quando è arrivato Mihajlovich. Con l'infortunio di Santander sabato sera potrebbe avere un'importante opportunità da titolare anche Simone Edera; il giovane attaccante, in prestito secco al Bologna, è stato un grande protagonista nel settore giovanile del Toro, con il quale negli ultimi anni ha conquistato con la Primavera uno Scudetto ed una Supercoppa Italiana e se scenderà in campo vorrà certamente dimostrare di poter meritare una chance anche in prima squadra con la maglia del Toro la prossima stagione. Tra gli ex ci sarà anche Roberto Soriano, arrivato a Bologna nel mercato invernale, che in granata non è riuscito a lasciare il segno, e arriverà quindi vogioso di dimostrare il suo valore. Mazzarri e la squadra dovranno fare quindi attenzione ad una squadra che negli ultimi turni si è mostrata in salute e dalle tinte fortemente granata.