Niang: "Felice al Rennes, ma il Marsiglia non sarebbe male come soluzione"

25.05.2020 17:02 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Niang: "Felice al Rennes, ma il Marsiglia non sarebbe male come soluzione"

M'Baye Niang è tornato il giocatore del passato, belle giocate e gol al Rennes, dopo le deludenti stagioni vissute in Italia, soprattutto al Milan e poi al Torino. A Canal Football Club l'ex attaccante granata ha detto: "Devo ringraziare il presidente Letang, che mi ha dato fiducia. È severo ma sa anche essere come un papà, ti fa capire le cose. Così è più facile dare il meglio e io ho cercato di dare il massimo affinché lui fosse felice. Vorrei restare, ma tutti conoscono le mie intenzioni e se arrivasse un grande club non potrei rifiutare. Ma non denigro il Rennes, qui sono tornato a essere felice e ho riscoperto la gioia di giocare a calcio".

Si parla di un'offerta da parte del Marsiglia, così ha risposto Niang a proposito.

"Ci sono stati contatti ma nulla di concreto. Non mento, loro hanno problemi da risolvere. Con un bel progetto sportivo potrei anche abbassarmi lo stipendio. Il Marsiglia è un club che ha storia, una tifoseria calda. Qualunque cosa succeda, il Rennes rimarrà sempre nel mio cuore. Se ho ricevuto altre proposte? Altri club francesi mi hanno cercato, così come in Inghilterra. A me piace Marsiglia, ci vado spesso, mi piacciono il club e l'ambiente. Ma mi potrebbero piacere anche altre squadre".