Ljajic ha già dimenticato Torino: "Voglio onorare la maglia del Besiktas"

10.09.2018 17:02 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 3523 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Ljajic ha già dimenticato Torino: "Voglio onorare la maglia del Besiktas"

Adem Ljajic pare non avere ripensamenti e ha già sposato in pieno la sua nuova avventura in terra turca. Così ha detto ad una tv serba l'ex fantasista granata, attualmente nella sua nazionale.

"Non voglio parlare dei soldi e dei dettagli contrattuali. Il mio dovere è dare il massimo sul campo e onorare la maglia del Besiktas. Cercherò di sorprendere tutti e dimostrare che i dirigenti del club non hanno sbagliato a investire e puntare su di me", ha detto il giocatore serbo.

"Il Besiktas è una grande squadra: sono arrivato da poco, ma ho già visto tanta qualità. Tutti quanti mi hanno accolto benissimo e non vedo l'ora di tornare a Istanbul, dopo la sosta per la Nazionale e riprendere gli allenamenti. La responsabilità c'è, sono pronto e non mi tiro indietro, non l'ho mai fatto".

Il giocatore percepirà tre milioni di euro all'anno, il doppio di quanto prendeva al Torino. Contratto quadriennale. E' stato pagato 1,5 milioni di euro per il prestito e scatterà l'acquisto da parte del Besiktas alla sua 17esima presenza, con una cifra fissata sui 6,5 milioni di euro.