Incidente d'auto per Lentini, 26 anni fa lo schianto che gli bruciò la carriera

02.08.2019 20:32 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Incidente d'auto per Lentini, 26 anni fa lo schianto che gli bruciò la carriera

Gianluigi Lentini è stato l'ultimo fuoriclasse uscito da quella scuola calcio chiamata Filadelfia. Incantevole in campo, al punto che Borsano fu costretto a cederlo al Milan del presidente Silvio Berlusconi. Ma dopo appena un anno in rossonero, Lentini ebbe quel tragico incidente, il 2 agosto del '93, che ne minò la carriera, perchè non fu più lo stesso dopo quella brutta esperienza.

In quel periodo Lentini aveva una relazione con la ex moglie di Totò Schillaci e stava correndo da lei, dopo aver giocato una partita del centenario del Genoa. Era sull'Autostrada Torino-Piacenza quando ebbe una foratura, mise il ruotino, che però non resse l'alta velocità della sua macchina. Il giocatore subì un trauma cranico ma se la cavò nonostante il forte impatto.

Tornò poi al Torino nel periodo 1997-2000, praticamente a fine carriera. In seguito giocò per squadre minori.