Genoa, Zappacosta spiega come si è sviluppato il virus

06.10.2020 17:24 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Genoa, Zappacosta spiega come si è sviluppato il virus

Daniele Zappacosta, l'esterno del Chelsea in prestito al Genoa, risultato ancora positivo al Coronavirus dopo gli ultimi test, ha raccontato al giornale francese l'Equipe come si è sviluppato il virus all'interno del Grifone.

"Sarebbe potuto accadere in qualsiasi club. I rischi sono alti: bisogna riflettere e trovare soluzioni. E' cominciato con Mattia Perin. Il giorno prima di avere sintomi era negativo, poi non appena è stato trovato positivo è finito in isolamento. Il problema è che il giorno in cui il tampone era positivo, era già contagioso e aveva contaminato già qualcuno in spogliatoio. E da lì è iniziato tutto. Ma i tamponi successivi fatti agli altri giocatori erano negativi, anche se molti di noi eravamo già contagiati, me incluso", ha spiegato l'ex granata. 

Continuando ha aggiunto: "Non avevamo scelta, dovevamo comunque andare a Napoli visto che la partita era stata confermata".

Il Npaoli aveva battuto il Genoa per 6-0.