De Biasi: "Il Toro deve stabilizzarsi in A"

15.07.2012 13:08 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: www.calcionews24.it
De Biasi: "Il Toro deve stabilizzarsi in A"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

L'ex allenatore del Torino, Gianni De Biasi, a Sky Sport 24, ha parlato del Torino e del suo futuro. Dapprima ha commentato la situazione dell'attuale mister granata: "Ventura vuole battermi sulla panchina del Toro per longevità? Penso sia sulla buona strada, ha vinto il campionato e questo gli dà credito. Al presidente l'esperienza sarà servita, il calcio non è così matematico come uno può immaginare. Bisogna conoscere bene le qualità dei vari personaggi ed allenatori che guidano le varie squadre". Sul mercato ha detto: "Un club deve fare le sue valutazioni e la società deve restare sana. Una società deve fare bene i passi senza allungare troppo la gamba".

La situazione scottante è quella sul futuro di Ogbonna: "Ricordo quando l'ho lanciato in Serie A, addirittura da esterno offensivo a Milano contro l'Inter. Può fare sia l'esterno che il centrale in una difesa a quattro, ha margine di crescita ma è già pronto per fare bene in Serie A. Se è pronto per il Milan? Più pressioni hai addosso più difficile è la situazione: andare a sostituire Thiago Silva non sarà facile per nessuno. Ogbonna avrà un futuro roseo a prescindere da questo".

Sugli obiettivi stagionali De Biasi non ha dubbi: "Il Torino deve provare a stabilizzarsi in una zona intermedia intorno alla metà classifica. Non sarà facile, la competizione è alta e i tifosi chiedono sempre molto. Il tifoso del Toro ha bisogno di certezze nel sapere i programmi precisi. Tutti vorrebbero andare in Europa e finire nella parte sinistra, ma il Toro deve finire in una posizione tranquilla e guardare avanti".