Cauet ricorda Simoni: "I momenti passati insieme sono stati stupendi"

28.05.2020 19:22 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Cauet ricorda Simoni: "I momenti passati insieme sono stati stupendi"

Benoît Cauet, ex centrocampista di Inter e Torino, è stato intervistato da TMW Radio nella trasmissione Stadio Aperto. Il giocatore francese ha ricordato Gigi Simoni, avendolo avuto come tecnico ai tempi della sua esperienza con i nerazzurri.

"Il mister era una persona perbene, io personalmente con lui mi sono trovato benissimo, ho un ricordo molto bello di come ci parlava, di come vedeva il calcio, delle parole giuste che trovava sempre nella misura e nel rispetto di tutti. Un allenatore e un uomo per cui mi è dispiaciuto davvero tanto. Fa male sapere che se ne è andato via, ma purtroppo la vita è così. I momenti passati insieme sono stati stupendi".

Sul fatto che la Francia abbia deciso di chiudere la Ligue, Cauet non è stato d'accordo, si poteva aspettare e riprendere, come stanno facendo altri campionati in Europa.

"La decisione della Francia è stata molto affrettata, pure con l'emergenza. Dagli ultimi dati che ci sono ci stiamo accorgendo che la sospensione del campionato danneggia tante squadre, e ci sono ricorsi di club importanti come il Lione, che ambisce al massimo e negli ultimi anni ha sempre giocato in Champions. Vero che la salute passa prima di tutto, ma molte società oggi risultano danneggiate".