Acquafresca: "Cagliari-Torino, c'era tutto per fare un campionato diverso"

19.02.2021 14:08 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
Acquafresca: "Cagliari-Torino, c'era tutto per fare un campionato diverso"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano

L'ex attaccante granata, con un passato anche al Cagliari, Robert Acquafresca ha parlato a TMW Radio, nel corso della trasmissione Maracanà, soffermandosi sulla partita di questa sera tra le sue ex squadre.

In primis Acquafresca ha parlato di questo spareggio salvezza, inaspettato a inizio campionato: "Nessuno credo se lo aspettasse. Vedendo i nomi dei giocatori si aspettava un campionato diverso. Poi anche i tecnici sono ottimi, c'era tutto per fare una stagione diversa. Ora devono pensare a un campionato diverso, dove salvarsi, a vincere, non al come, e poi programmare il futuro".

Un peccato perchè le rose sono sono poi così male: "Il Cagliari ha quasi due squadre ed è incredibile che sia lì in quella posizione. Adesso l'allenatore paga sempre una situazione negativa. Ma è giusto anche fare diversamente, come fanno all'estero. E' giusto difendere una scelta".

Su Vlahovic, Belotti, Simeone l'ex centravanti ha commentato: "Vlahovic sta facendo bene, è un ragazzo giovane. Quando la situazione di classifica non è buona passa tutto in secondo piano però. Paga il momento di tutta la squadra, così come Belotti e Simeone. Non ci posso credere che Fiorentina, Cagliari e Torino siano lì. Ma il calcio è così".