Verona, Bjelanovic: "Il Toro è forte nel collettivo"

 di Raffaella Bon  articolo letto 3808 volte
© foto di Alberto Mariani
Verona, Bjelanovic: "Il Toro è forte nel collettivo"

Sasa Bjelanovic è l'ex della partita di lunedì tra Verona e Torino. Un anno solo in riva al Po che ha lasciato però una certa impronta nell'attaccante ora all'Hellas Verona. "E' una partita a cui ci tengo, visto che è importante per noi. Dalla scorsa volta il Toro ha mantenuto sempre il solito passo, noi invece siamo stati bravi a reggere in alto in classifica. Il Toro era partito da favorito, noi invece siamo stati bravi a fare il filotto di vittorie. Per noi è importante mantenere tale classifica", ha cominciato il giocatore per TorinoGranata.


Che partita ti aspetti?
Il Toro sta bene dal punto di vista mentale, ha vinto una partita importante a Grosseto, quindi è tornato un grande entusiasmo. Noi abbiamo la nostra mentalità, andiamo a Torino per giocarci una partita importante e molto bella.


Cosa temete del Toro?
Il Toro ha un modulo di gioco che permette a tutti i giocatori di andare in gol, questo fa la differenza. Nel Toro non sono solo importanti i singoli ma il collettivo. Sono due squadre messe bene tecnicamente, come vogliono i loro allenatori.

Da ex che partita sarà per te?
Come giocatore penso solo al bene del Verona. Noi abbiamo voglia di rifarci e dimostrare che con la Samp è andata male perchè è stato un caso isolato, abbiamo fatto una delle nostre partite peggiori. Dobbiamo dimostrare che è stato fatto solo un passo falso, abbiamo voglia di riscattarci.