Sampdoria, Osti: "Sul mercato ci vorrà fantasia. Il mio rinnovo? Adesso è tutto bloccato"

05.05.2020 17:12 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
Sampdoria, Osti: "Sul mercato ci vorrà fantasia. Il mio rinnovo? Adesso è tutto bloccato"

Lunga intervista al Tuttosport per il ds della Sampdoria Carlo Osti, recentemente accostato anche al Torino, che non ha ancora rinnovato con il club blucerchiato, ma alla fine arriverà.

Osti ha voluto rassicurare in primis sullo stato di salute dei giocatori doriani che avevano contratto il Covid-19: "I nostri giocatori che avevano contratto il virus ora stanno bene e mordono il freno. La Samp, con le dovute precauzioni e la massima sicurezza, è pronta a tornare in campo".

Intervenendo sulla parte calcistica che lo riguarda da vicino, ovvero il mercato, Osti ha commentato sul fatto che potrebbe protrarsi più a lungo del consueto: "Cambierebbe poco nelle dinamiche dei club perché i giorni importanti sono i primi e gli ultimi. Gli scontenti però potrebbero avere una possibilità per lasciare la squadra e questo creerebbe problemi all'interno degli spogliatoi. Si parlava di accorciare il mercato, ora invece si vuole allungare".

La Sampdoria dovrà lavorare di fantasia sul mercato, come altri club, vista la crisi che ci sarà, comunque vada, nel calcio in generale: "I soldi da spendere saranno pochi per tutti e tornerà a prevalere l'aspetto tecnico oltre alla collaborazione con l'allenatore. Ranieri il prossimo campionato avrà la possibilità di iniziare dalla preparazione e non è un vantaggio da poco rispetto a ciò che ha potuto già fare in questi mesi".

Sul suo rinnovo ha ribadito: "Ora tutto è bloccato e quindi anche il mio rinnovo. Ho un ottimo rapporto col presidente Ferrero e sono affezionatissimo alla Sampdoria".