Sampdoria, D'Aversa: "Torino? Squadra forte dal punto di vista fisico"

14.01.2022 14:44 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Sampdoria, D'Aversa: "Torino? Squadra forte dal punto di vista fisico"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

In conferenza stampa ha parlato il tecnico della Sampdoria Roberto D'Aversa, in vista della partita di domani contro il Torino.

Sulle condizioni della squadra a livello fisico e mentale, il tecnico ha commentato: "A parte Quagliarella, si sono allenati tutti. Dal punto di fisico la squadra sta bene, dal punto di vista mentale anche ma aspettiamo la gara di domani per giudicare".

Sui nuovi arrivi, tra cui c'è l'ex granata Rincon, il tecnico blucerchiato ha aggiunto; "Rincon è entrato benissimo a Napoli e non credevo che stesse così bene. Sembra che sia qui dal primo giorno del ritiro, di spessore e di esperienza. Ha qualità importanti. Conti viene da un periodo di inattività. Vediamo".

Sul Torino, che arriva dalla sonante vittoria contro la Fiorentina, D'Aversa ha commentato: "Sicuramente quella che affrontiamo domani è il Torino che ha battuto 4-0 la Fiorentina quindi una squadra molto forte dal punto di vista fisico e con una rosa ampia. Dobbiamo ragionare sulla partita di Coppa Italia che ci ha visto vincitori e sulla partita di andata dove per atteggiamento non abbiamo giocato alla nostra altezza. Contro di loro domani ci deve essere un atteggiamento e una squadra predisposta a vincere i duelli. Dobbiamo essere pronti sia a livello mentale e fisico ad affrontare una squadra forte".

Contro la Samp in Coppa Italia, Rincon aveva giocato centrale di difesa, ruolo che può svolgere anche alla Samp? "Sicuramente è un giocatore che, pur facendo il centrocampista, può ricoprire il ruolo di difensore. Con le proprie caratteristiche. Ne beneficerebbe la fase di costruzione ma poi ci sono anche altre attitudini per ricoprire quel ruolo. Lo stesso Ekdal può ricoprire quel ruolo. Numericamente per i primi undici dovremmo essere apposto. Quello che conta però è l’atteggiamento perchè nelle ultime partite abbiamo concesso situazioni da gol più per demeriti nostri che per meriti altrui".

Sul fatto che Thorsby e Rincon possono giocare insieme, D'Aversa ha risposto: "Credo che nella partita di domani si svolgerà su duelli e situazioni fisiche. Il Torino è una squadra che non ti fa giocare. Sappiamo le caratteristiche di Thorsby, è sempre un giocatore che a livello di quantità ti garantisce il fatto di giocare con quattro giocatori offensivi".