Parma, D'Aversa: "Assente Darmian, ma avremo comunque garanzie in difesa"

29.09.2019 14:54 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Parma, D'Aversa: "Assente Darmian, ma avremo comunque garanzie in difesa"

In conferenza stampa, dopo Walter Mazzarri, ha parlato Roberto D'Aversa, mister del Parma. La prima notizia è che Darmian non giocherà contro la sua ex squadra.

"Darmian nell'allenamento dell'altro ieri ha avuto un problemino e domani non farà parte della partita, così come Grassi. Kucka ha avuto una serie di problemini anche quest'estate, farò qualche valutazione per domani, ma bisogna considerare che si gioca anche sabato con la SPAL. Matteo è un giocatore importante e ha fatto delle ottime partite. Sotto questo punto di vista c'è dispiacere, ma c'è la consapevolezza che laddove scegliessi Laurini, avremmo delle garanzie: contro l'Udinese è stato uno dei migliori in campo", ha riferito il tecnico dei ducali.

Sullo stato di forma degli altri giocatori D'Aversa ha detto: "A livello fisico la squadra si è ben comportata. Nella partita con il Sassuolo abbiamo sprecato molto, ma abbiamo avuto un giorno in più per recuperare".

I granata saranno un avversario molto ostico: "Il Torino è una squadra molto forte sia a livello fisico che tecnico. Spesso e volentieri gioca a tutto campo su un riferimento. Dovremo essere bravi a giocare di reparto e capire i loro difetti".

Sul tipo di partita che verrà fuori, D'Aversa ha aggiunto: "Loro adottano un sistema di gioco nel costruire che è un 3-4-2-1 o 3-5-2, anche se col Milan per ribaltarla sono passati al 4-4-2. Il Torino ti marca a uomo a tutto campo, per fare questo tipo di gioco devi essere molto fisico, sono molto simili all'Atalanta. Nel complesso noi giochiamo un po' più di reparto, abbiamo due organizzazioni diverse".

Sul fatto che il Toro rimonta spesso, D'Aversa ha commentato: "Avere un numero di giocatori importante permette di cambiare. Sono molto fisici, se andiamo in campo pensando all'uno contro uno facciamo fatica. Dobbiamo essere bravi a giocare la palla e a non metterci in difficoltà da soli. Bisogna conoscere le qualità degli avversari e giocare in base alle loro qualità, affrontiamo una squadra forte e completa".

Sull'importanza che può avere la gara di domani sera, D'Aversa ha concluso: "E' importante perché giochiamo in casa. Per il tipo di gioco che fanno, si esprimono bene anche in trasferta: siamo consapevoli di aver portato a casa tre punti nell'ultimo turno, ma domani non sarà semplice. Dobbiamo fare di tutto per portare a casa il risultato, dovremo essere vogliosi indipendentemente dal risultato positivo col Sassuolo. Sia quando il risultato è negativo, sia quando è positivo dobbiamo andare in campo come se fosse l'ultima partita, quella decisiva".