Padova, Foschi crede nei playoff

25.05.2011 09:48 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: http://mattinopadova.gelocal.it
Padova, Foschi crede nei playoff
TUTTOmercatoWEB.com

Rino Foschi va a Torino, per la rivincita, anche se nell'entourage del Padova tendono a minimizzare che ci sia una questione personale tra Foschi e Cairo. Ma lui intanto punzecchia la sua vecchia società: "E' la settimana più dura per me, ed è facile capirne la ragione. Ma un augurio me lo faccio lo stesso: di accedere agli spareggi per la A. Con il mio "piccolo" Padova, perchè a Torino, con tutti i soldi che hanno speso, di squadre ne hanno costruite non due, ma tre. E sono dietro di noi". Parla anche di Novellino, i due sabato sono stati al centro di una mezza litigata quando il ds padovano è stato espulso e Monzon gli ha detto che l'arbitro aveva fatto bene. Foschi l'ha fulminato con lo sguardo e Novellino gli ha detto che scherzava, a querl punto il ds patavino voleva colpirlo, poi ci ha ripensato. Però a Novellino una cosa la deve chiedere: "Mi dica dov'è che ho fatto tutti 'sti danni".

Ma ora c'è da pensare solo a battere il Toro per andare ai playoff. "I playoff li meritano tutti: il pubblico, straordinario anche sabato, lo spogliatoio, la società, i mass media. La carica che ci hanno trasmesso le componenti esterne è stata eccezionale. Mi piacerebbe andare avanti per l'entusiasmo e la felicità regalati ai nostri tifosi. So che non sarà facile portarne tanti a Torino, ma sarei contento se domenica la nostra curva rispecchiasse quella di Trieste al playout del 12 giugno 2010. Erano quasi 3.000 persone, un colpo d'occhio bellissimo. Giocheremo a 400 chilometri di distanza, ma conto di vedere molti padovani all'Olimpico. Sarebbe bellissimo". Al momento i biglietti concessi sono 1500 ed il Torino non ne concederà altri.