Nove tifosi bianconeri francesi arrestati dalla Digos. C'è anche un poliziotto

16.12.2018 19:48 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Nove tifosi bianconeri francesi arrestati dalla Digos. C'è anche un poliziotto

Sono arrivati dalla Francia e sono stati arrestati dalla Digos di Torino otto "Drughi" del gruppo transalpino, che ieri, prima del derby, hanno fatto esplodere, in zona stadio Grande Torino, petardi e acceso fumogeni e bengala. L'accusa è di reato di esplosione di petardi e bombe carta. Tra questi otto c'era anche un poliziotto, sempre francese, trovato in possesso di oggetti esplosivi.

Un nono tifoso bianconero, di soli 19 anni, è stato arrestato per lancio di oggetti durante la partita e denunciato per rissa in concorso.

Sono stati poi denunciati tre ultrà juventini e uno granata, per rissa in concorso e lancio di oggetti.

Per il derby sono stati impiegati oltre 750 operatori di polizia.