MARCHETTI: "Provai rabbia quando il Toro mi mandò via"

20.10.2008 11:26 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: Cagliari Calcio
MARCHETTI: "Provai rabbia quando il Toro mi mandò via"
TUTTOmercatoWEB.com

Nessun dubbio: Federico Marchetti ha tenuto in piedi il Cagliari nei momenti difficili della gara. Ha parato tutto, il numero 22 rossoblu. L'intervento più difficile? Su Amoruso, nel primo tempo. "Tutti si erano fermati per il fuorigioco, sono rimasto in piedi sperando che mi tirasse addosso. E' andata bene".

Una piccola rivincita per lui, che proveniva dalla Serie B. Alcuni avevano storto la bocca, nel confronto indiretto con Storari. "Forse all'inizio ho pagato un po' l'ambientamento, venivo da una realtà diversa. Oggi ho giocato come l'anno scorso all'Albinoleffe. Un sacco di traversoni, sui quali potevo intervenire. A me piace rischiare l'uscita".

Marchetti è un ex cuore Toro. "Non mi diedero fiducia dopo l'esordio in Serie B. Provai tanta rabbia, ma il calcio è anche questo. Diciamo che mi sono tolto un sassolino dalla scarpa. La fiducia me l'ha data il Cagliari, spero di poterla ripagare. Continuo a lavorare per questo".