Lazio di rimonta sulla Fiorentina (2-1), martedì mancherà Inzaghi

27.06.2020 23:44 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Lazio di rimonta sulla Fiorentina (2-1), martedì mancherà Inzaghi

La Lazio, prossima avversaria del Toro, tira fiori il carattere e tiene aperto il discorso scudetto battendo in rimonta 2-1 la Fiorentina. Primo tempo migliore dei viola che sono andati in vantaggio con un grande gol di Ribery e ad inizio ripresa Ghezzal con un perfetto sinistro ha anche colpito la traversa a Strakosha battuto. La svolta al 67' quando Caicedo è stato steso da Dragowski in uscita e Immobile ha trasformato il rigore. A 8' dalla fine Luis Alberto con un preciso rasoterra ha cancellato tutti i fantasmi e nel recupero sono stati espulsi Vlahovic per una gomitata e Simone Inzaghi per proteste. L'allenatore così dovrebbe essere squalificato martedì contro i granata.