Cori razzisti in Milan-Lazio, il quarto uomo disse: "Non sento"

28.04.2019 12:43 di Alex Bembi   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Cori razzisti in Milan-Lazio, il quarto uomo disse: "Non sento"

La Repubblica svela oggi un retroscena abbastanza clamoroso riguardo i fatti ingiustificabili di Milan-Lazio quando Bakayoko fu sommerso dai cori razzisti dei tifosi biancocelesti. Nell'edizione odierna del quotidiano si svela che il team manager Romeo avrebbe chiesto invano al quarto uomo Giacomelli di aguzzare l’udito. La risposta della giacchetta nera fu un semplice: "Non sento".