Cagliari, Nainggolan tra presente e futuro. A Torino solo spettatore

24.06.2020 15:44 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
Cagliari, Nainggolan tra presente e futuro. A Torino solo spettatore
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Radja Nainggolan difficilmente sarà presente sabato sera a Torino contro i granata, ma il suo nome sta scaldando assai la piazza granata perchè rimane comunque un obiettivo, mai troppo conclamato per non creare false illusioni alla piazza. L'Inter a fine stagione dovrà capire cosa fare del forte centrocampista belga, se riportarlo alla base, lasciarlo al Cagliari rinnovando il prestito, oppure provare a cambiare piazza trovandogli una sistemazione alla Roma, alla Fiorentina o al Torino. Questo perchè il Ninja potrebbe diventare una preziosa arma di scambio con le ultime due società. Per Federico Chiesa con la Viola e perchè no per Armando Izzo o addirittura Andrea Belotti con il club di Urbano Cairo.

C'è però uno scoglio da superare, nemmeno poco scomodo, come l'ingaggio di Nainggolan, che prende 4,5 milioni a stagione, una cifra che non sta nei parametri sia della squadra di Rocco Commisso che in quella granata.

Ma il nome del Ninja è caldo sul mercato e tutto può succedere.