Cagliari, Joao Pedro: "Il doping? E' ancora una ferita aperta"

12.04.2019 14:12 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Cagliari, Joao Pedro: "Il doping? E' ancora una ferita aperta"

Il centrocampista del Cagliari, il brasiliano Joao Pedro, a Sky è tornato sul caso doping che l'ha riguardato l'anno scorso  eappiedato per sei mesi, causa la squalifica.

"Per me è una ferita aperta, mi ha fatto piacere che tutti mi siano stati vicini. Non so se da altre parti sarebbe successa la stessa cosa".

Classe '92, Pedro è in forza al Cagliari dal 2014. Fu trovato positivo all'idroclorotiazide, diuretico, il 9 marzo 2018. Il test antidoping fu effettuato dopo la partita di campionato dell'11 febbraio, pareggiata 0-0 contro il Sassuolo. La richiesta immediata della Procura Nazionale Antidoping fu di quattro anni, fissati poi a sei mesi definitivi.