Bologna, Palacio e Orsolini sono da tenere sott’occhio: creano pericoli

Le statistiche della Lega Serie A sui giocatori del Bologna.
14.03.2019 20:45 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Lega Serie A
Rodrigo Sebastián Palacio
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Rodrigo Sebastián Palacio

Con Santander fuori dai giochi a causa della lussazione alla spalla Mihajlovic è costretto a ripensare all’attacco. Il mister del Bologna terrà tutte le sue bocche di fuoco sulla corda fino all’ultimo, ma se le statistiche vogliono dire qualche cosa il secondo giocatore che può creare maggiori pericoli agli avversari è Palcio che finora ha prodotto 21 occasioni da gol su 28 tiri e realizzato 3 reti fornendo anche 2 assist. E’ molto probabile, quindi, che sabato sera sarà in campo al Grande Torino.

Il Bologna ha bisogno di fare punti per salvarsi e il gioco di Mihajovic ha una spiccata propensione all’attacco per cui in campo ci saranno più uomini offensivi. Un’alternativa a Palacio potrebbe essere Destro, ma i due possono anche convivere insieme. Destro nell’ultimo periodo ha recuperato forma fisica e se anche non ha dalla sua i numeri del compagno, 3 occasioni da gol create su 6 tiri e 1 rete all’attivo finora, però, è pur sempre un attaccante che ha doti, anche se si è un po’ smarrito nelle ultime stagioni. Chi invece ha un discreto potenziale è Orsolini che di occasioni ne ha create 20 su 29 tiri facendo 2 gol e sfoderando anche 2 assist. Mihajlovic può contare anche su Edera, che a gennaio ha fatto arrivare dal Torino insieme al difensore Lyanco. Simone è in ballottaggio sia con Destro sia con Orsolini e chissà magari proprio in virtù dell’essere un ex potrebbe essere il prescelto.